Hamabeads, la riscoperta!

Sono passati davvero tanti anni dall’ultima volta che le ho viste! Queste piccole perline da stiro risalgono più o meno a quando facevo la terza elementare: per uno dei tanti mercatini di beneficienza organizzati dalla scuola, la nostra maestra ci mise all’opera a realizzare questi…non ricordo cosa esattamente stessimo facendo, però ricordo le tavolette dentellate in cui infilare le perline e il ferro da stiro. Ricordo anche il momento in cui la maestra si scordò il ferro acceso sopra una di queste creazioni e praticamente sciolse tutto.

Ora dopo anni mi sono imbattuta nuovamente in queste perline, le HamaBeads!

E’ cominciato tutto con un piccolo regalo di laurea. Regalarono al mio ragazzo per la laurea un piccolo portachiavi con una di queste creazioni con le HamaBeads a forma di Clone d’Assalto di Star Wars.

Da allora impossibile non lasciarsi travolgere dagli eventi! Nel giro di poco sono riuscita nuovamente a trovare dove acquistarle e mi sono messa subito all’opera.

Per chi volesse cominciare consiglio di acquistare Hamabeads, almeno all’inizio, di colori primari: rosso, blu e giallo. Inoltre è meglio fare una bella scorta di Hamabeads nere in quanto sono le più usate per i contorni e non solo!

[amazonjs asin=”B000B6BI86″ locale=”IT” title=”Hama Beads 583 – minibeads borsa con 7500 pezzi”]

Come base, per iniziare a creare piccoli oggetti, ne basterà una quadrata.

Al di là dei colori e della base è necessario sapere che le Hamabeads hanno tre dimensioni possibili.

Vado ora a classificarle:

  • Maxi HamaBeads: dal diametro di 1 cm. Sono di gran lunga le HamaBeads più grandi che esistano, adatte sopratutto per bambini piccoli.
  • Midi HamaBeads: dal diametro di 0,5 cm. Sono una misura intermedia di HamaBeads, adatta per bambini dai 5 anni in sù.
  • Mini HamaBeads: dal diametro di 0,25 cm. Sono le più piccole in assoluto, “difficili” da gestire per la loro dimensione, adatte già a bambini più grandi.

Io personalmente ho scelto l’ultima categoria, sono davvero molto piccole e non facili da gestire: basta, ad esempio, una minima scossa alla base per farle volare via…e raccoglierle da terra non è così facile! Inoltre per posizionarle bisogna ricorrere a delle pinzette… Purtroppo quelle acquistabili on-line sono fin troppo grandi, infatti dopo un po’ che non riuscivo a inserire le perline nella griglia sono passata a delle semplici pinzette da estetica.

Ecco più o meno come procedo io per creare un portachiavi:

1- Creo la forma con il nero dopo aver scelto uno schema

hamabeads mario1

2- Comincio a riempire con i colori seguendo sempre lo schema

Hamabeads mario 2

3- Voilà ecco il risultato finito e pronto per la stiratura!

Hamabeads mario 3

Per quanto riguarda la stiratura, non è necessario acquistare per forza la loro carta. Basterà un semplice pezzetto di carta da forno e il gioco è fatto!

Ora qualche accortezza in merito alla stiratura:

  • Assicuratevi che il ferro sia molto caldo!!! Altrimenti verrà un po’ una schifezza
  • Non stateci troppo tempo, sopratutto se avete scelto le perline piccole. Standoci troppo il lavoro si appiattisce.
  • Una volta stirato un lato, togliete la creazione dalla griglia e stirate anche l’altro, altrimenti col piffero che reggerà! Sempre però evitando di esagerare.
  • Inoltre una volta stirato, mettete la creazione in mezzo ad un libro o un quaderno, in modo tale che rimanga piatta!

Vi mostro alcune delle creazioni che ho realizzato!

Hamabeads goku vegeta

Queste sono le ultime due!

Annunci

Autore: Giulia

Sono una ragazza talmente tanto poliedrica da essere difficile persino per me definirmi in qualche modo. Per ora posso dire di essere una persona pignola e criticona :) Spero però nel senso buono!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...