DIY: Biglietti natalizi

Questa idea dei biglietti natalizi da attaccare all’albero mi è venuta quando sono andata da mia zia in Inghilterra. Lì hanno la tradizione (almeno credo sia così) di attaccare i biglietti di auguri ricevuti in giro per la casa (in particolare mia zia li aveva attaccati con il nastro adesivo su una porta a vetri) in modo tale che si vedano.

Da qui mi è venuta l’idea, che ovviamente ho applicato, di creare un albero non solo alternativo, ma anche simpatico. Si può ad esempio inserire una frase famosa, attinente al Natale o meno, su ciascuno dei biglietti e decorare in questo modo l’albero oppure, se si vuole trovare il biglietto originale che al negozio non si trova, basta un po’ di tela, ago e filo e il gioco è fatto.

Per questo tutorial non occorre necessariamente prepararsi mesi prima. Ovviamente se dovete fare un albero di Natale intero allora conviene prepararsi per tempo.

Occorrente:Biglietto 1

– tela aida, quella che vi pare;

– fili da ricamo dei colori: rosso, verde scuro, giallo, bianco, nero, marroncino, oro;

– filo da cucito nero;

– ago da ricamo

– cartoncino nei colori natalizi (tendenzialmente rosso e verde);

– colla vinilica o per stoffa;

– immancabili forbici;

– righello;

– matita;

– cutter;

schemi.

Procedimento:

1) Prima di tutto contate i “quadretti” della tela e tracciatene il contorno con del filo da cucito nero; di solito lascio sempre due o più quadretti in più rispetto alla dimensione dello schema, perché una cosa troppo “risica” non mi piace.

2) Scegliete lo schema che più vi piace e ricamatelo.

3) Una volta finito il ricamo, con il righello alla mano, cominciate a tracciare le linee guida sul cartoncino per realizzare i biglietti.

Biglietto 4

N.B. Non va fatto prima perché a seconda della grandezza della tela, in particolare in base alla densità di quadretti su 10 cm di tela, verrà di una dimensione o di un’altra; per questo consiglio di effettuare questo dopo aver realizzato il ricamo.

Questo specifico biglietto ho fatto in modo venisse un quadrato 9 cm di lato e il resto delle linee le ho tracciate in base al ricamo che ho fatto.

Biglietto 2

4) Con un po’ di pazienza e senza fretta, ritagliate lungo le linee che avete tracciato aiutandovi con i cutter per il riquadro. Ritagliate anche il ricamo in modo tale che non trasbordino i fili.

Attenzione sempre alla superficie sotto!!!

5) Una volta tagliato tutto sistemate il ricamo in modo che il diritto si veda dalla finestrella e incollatelo con la colla sui lati. Con un’altra goccia di colla incollate il resto del cartoncino come nelle foto.

Biglietto 5

N.B. Dato che le tre sezioni sono praticamente tutte della stessa dimensione, quella che andrà incollata e che farà da retro del ricavo andrà leggermente accorciata (circa 1mm o poco più), altrimenti i biglietti non si piegheranno.

Ecco il risultato finale!Biglietto 6

Annunci

Autore: Giulia

Sono una ragazza talmente tanto poliedrica da essere difficile persino per me definirmi in qualche modo. Per ora posso dire di essere una persona pignola e criticona :) Spero però nel senso buono!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...